L'acqua e i servizi igienico-sanitari sono un diritto umano !

l'acqua è un bene comune, non una merce ! Esortiamo la Commissione europea a proporre una normativa che sancisca il diritto umano universale all’acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari, come riconosciuto dalle Nazioni Unite, e promuova l’erogazione di servizi idrici e igienico-sanitari in quanto servizi pubblici fondamentali per tutti. La legislazione dell’Unione europea deve imporre ai governi di garantire e fornire a tutti i cittadini, in misura sufficiente, acqua potabile e servizi igienico-sanitari. Chiediamo che:

  1. le istituzioni dell’Unione europea e gli Stati membri siano tenuti ad assicurare a tutti i cittadini il diritto all’acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari;
  2. l’approvvigionamento in acqua potabile e la gestione delle risorse idriche non siano soggetti alle “logiche del mercato unico” e che i servizi idrici siano esclusi da qualsiasi forma di liberalizzazione;
  3. l’UE intensifichi il proprio impegno per garantire un accesso universale all’acqua potabile e ai servizi igienico-sanitari.

Ultime notizie

(16 April 2014) Our ECI-campaign has been nominated for the European Democratic Citizenship Award in the category of Best Campaign 2013, by the

(15 April 2014) News Splash n° 25: On 19 March,  the European Commission published its Communication in reply to our successful European Citizens’ Initiative (ECI).

(3 April 2014) PSI General Secretary Rosa Pavanelli was in Chile attending the inauguration ceremony of President Michelle Bachelet.

(Bruxelles 26 Marzo 2014) Ska Keller candidata per i Verdi, Martin Schulz candidato per i Social-Democratici, Jean-Claude Juncker candidato per i Cristiano-Democratici, e Alexis Tsipras candidato per la Sinistra Europea (che ha persino girato un videoclip), tutti hanno espresso il loro sostegno alla ICE “Right2Water – L’acqua è un diritto umano)